Pagine : (2) 1 [2]   Reply to this topicStart new topic

> PETIZIONE CACCIA - ABOLIZIONE ART. 842 C. CIVILE
 
MatteoAdmin
Inviato il: Venerdý, 16-Apr-2010, 15:52
Quote Post


Administrator
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 921
Utente Nr.: 1
Iscritto il: 04-Nov-2006



LEGGE 27 DICEMBRE 1977, n. 968 (GU n. 003 del 04/01/1978)
PRINCIPI GENERALI E DISPOSIZIONI PER LA PROTEZIONE E LA TUTELA DELLA FAUNA E LA DISCIPLINA DELLA CACCIA
.
URN: urn:nir:stato:legge:1977-12-27;968
Preambolo
LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO;
IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
PROMULGA
LA SEGUENTE LEGGE:

TITOLO I PRINCIPI E DISPOSIZIONI GENERALI

ART.1. FAUNA SELVATICA
LA FAUNA SELVATICA ITALIANA COSTITUISCE PATRIMONIO INDISPONIBILE DELLO STATO ED ╚ TUTELATA NELL'INTERESSE DELLA COMUNIT└ NAZIONALE.

ART.2. OGGETTO DELLA TUTELA
FANNO PARTE DELLA FAUNA SELVATICA, OGGETTO DELLA TUTELA DELLA PRESENTE LEGGE,I MAMMIFERI E GLI UCCELLI DEI QUALI ESISTONO POPOLAZIONI VIVENTI,STABILMENTE O TEMPORANEAMENTE,IN STATO DI NATURALE LIBERT└,NEL TERRITORIO NAZIONALE.SONO PARTICOLARMENTE PROTETTE LE SEGUENTI SPECIE:AQUILE, VULTURIDI,GUFI REALI,CICOGNE,GRU,FENICOTTERI,CIGNI,LUPI,ORSI,FOCHE MONACHE,STAMBECCHI,CAMOSCI D'ABRUZZO E ALTRI UNGULATI DI CUI LE REGIONI AI SENSI DEL SUCCESSIVO ARTICOLO 12 VIETINO LO ABBATTIMENTO.LA TUTELA NON SI ESTENDE ALLE TALPE,AI RATTI,AI TOPI PROPRIAMENTE DETTI E ALLE ARVICOLE.

ART.3. DIVIETO DELL'UCCELLAGIONE
IN CONFORMIT└ DI QUANTO PREVISTO DAI PRECEDENTI ARTICOLI 1 E 2 ╚ VIETATA,IN TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE,OGNI FORMA DI UCCELLAGIONE.
╚ ALTRES╠ VIETATA LA CATTURA DI UCCELLI CON MEZZI E PER FINI DIVERSI DA QUELLI PREVISTI DAI SUCCESSIVI ARTICOLI DELLA PRESENTE LEGGE.

OMMISSIS.............

ART.17. FONDI CHIUSI - TERRENI IN ATTUALIT└ DI COLTIVAZIONE
L'ESERCIZIO VENATORIO ╚ VIETATO A CHIUNQUE NEI FONDI CHIUSI DA MURO O DA RETE METALLICA O DA ALTRA EFFETTIVA CHIUSURA,DI ALTEZZA NON INFERIORE A METRI 1,80,O DA CORSI O DA SPECCHI D'ACQUA PERENNI IL CUI LETTO ABBIA LA PROFONDIT└ DI ALMENO METRI 1,50 E LA LARGHEZZA DI ALMENO TRE METRI.
I FONDI CHIUSI ESISTENTI O CHE SI INTENDER└ ISTITUIRE DEVONO ESSERE NOTIFICATI AI COMPETENTI UFFICI REGIONALI.
I PROPRIETARI O I CONDUTTORI DEI FONDI DI CUI AI COMMI PRECEDENTI PROVVEDERANNO AD APPORRE A LORO CARICO ADEGUATE TABELLAZIONI ESENTI DA TASSE.


L'ESERCIZIO VENATORIO ╚ INOLTRE VIETATO,IN FORMA VAGANTE,NEI TERRITORI IN ATTUALIT└ DI COLTIVAZIONE,SECONDO LE DISPOSIZIONI DELLE LEGGI REGIONALI,CHE NE DETERMINANO I MODI DI INDIVIDUAZIONE E DI SALVAGUARDIA,CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE COLTURE SPECIALIZZATE.
SUI FONDI INDICATI NEL PRESENTE ARTICOLO ╚ CONCESSA,SU RICHIESTA DEI PROPRIETARI O CONDUTTORI INTERESSATI,LA CATTURA DI SELVAGGINA PER LA PROTEZIONE DELLE COLTURE,SECONDO NORME STABILITE DALLE REGIONI.

OMMISSIS ..................................

LA PRESENTE LEGGE,MUNITA DEL SIGILLO DELLO STATO,SAR└ INSERTA NELLA RACCOLTA UFFICIALE DELLE LEGGI E DEI DECRETI DELLA REPUBBLICA ITALIANA.╚ FATTO OBBLIGO A CHIUNQUE SPETTI DI OSSERVARLA E DI FARLA OSSERVARE COME LEGGE DELLO STATO.

DATA A ROMA,ADD╠ 27 DICEMBRE 1977
LEONE
ANDREOTTI - MARCORA -
PANDOLFI - STAMMATI
VISTO,IL GUARDASIGILLI:BONIFACIO

fonte:
Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top
Sostieni questa voce
ogni piccolo gesto di solidarietÓ rallegra il cuore
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Pagine : (2) 1 [2]  Reply to this topicStart new topic

 



RICERCA AVANZATA
MESSAGGI RECENTI
VAI AL PORTALE
RICERCA AVANZATA
  Vai Su - Up-->








[ Script Execution time: 0.1866 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]