Pagine : (7) [1] 2 3 ... Ultima »  Reply to this topicStart new topic

> PANNELLI SOLARI TERMICI UNIONE EUROPEA 22.786 MWth, ITALIA 1.410 MWth
 
MatteoAdmin
Inviato il: Lunedì, 25-Ott-2010, 15:35
Quote Post


Administrator
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 921
Utente Nr.: 1
Iscritto il: 04-Nov-2006



UNIONE EUROPEA INSTALLATI PANNELLI SOLARI TERMICI PER 32.500.000 MQ, EQUIVALENTI AD UNA CAPACITA' TERMICA DI 22.786 MWth
Dati aggiornati all'anno 2009
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
NELL'ANNO 2009 SONO STATI INSTALLATI NELL'UNIONE EUROPEA, PANNELLI SOLARI TERMICI PER 2.916 MWth, PER COMPLESSIVI 22.786 MWth, CON UN INCREMENTO RISPETTO AL 2008 PARI A +15,7%.

LA GERMANIA CON I SUOI 9.030 MWth INSTALLATI SI CONFERMA COME NAZIONE LEADER DELLE RINNOVABILI ANCHE NEL SOLARE TERMICO, CON UN INCREMENTO RISPETTO ALL'ANNO 2008 DI BEN 1.115 MWth.
SEGUE L'AUSTRIA CON 3.031 MWth, + 255 MWth RISPETTO AL 2008.
AL TERZO POSTO ABBIAMO LA GRECIA CON 2.853 MWth, + 144 MWth RISPETTO AL 2008.

LA SPAGNA CHE CON I SUOI +281 MWth RISPETTO AL 2008 STABILISCE L'INCREMENTO PERCENTUALE MAGGIORE RISPETTO ALL'ANNO PRECEDENTE +27,5%, COMPLESSIVAMENTE RAGGIUNGE UNA CAPACITA' 1.305 MWth.

- L'ITALIA PUR ESSENDO ANCORA LONTANA DAI RITMI DI CRESCITA TEDESCHI,
+400.000 MQ ITALIA, +1.619.800 MQ GERMANIA,
NEL CONTESTO DELLA SITUAZIONE EUROPEA ASSIEME ALLA SPAGNA RISULTA ESSERE DOPO LA GERMANIA UNA DELLE NAZIONI IN CUI QUESTA TECNOLOGIA SEMBRA FINALMENTE AVERE UN PROMETTENTE SVILUPPO.
AD ESSERE REALISTI I MWth INSTALLATI PRO CAPITE SONO ASSAI POCHI APPENA 23 KWth OGNI 1.000 ABITANTI, CHE CI FANNO PRECIPITARE IN 14 esima POSIZIONE TRA I 27 DELL'UE, DI POSITIVO C'E' IL FATTO CHE DEI 2.014.875 MQ DI PANNELLI SOLARI TERMICI, OLTRE LA META' (1.151.000 mq) SONO STATI INSTALLATI NEGLI ULTIMI 3 ANNI.
fonte: www.ec.europa.eu/energy


Il Solare Termico è una Tecnologia, che è stata assai trascurata, chiaramente non è certo quella che può risolvere i probemi dell'energia a livello planetario, ma nel suo settore quello della produzione di acqua calda è la più conveniente, l'investimento è assai modesto, meno di 2.000 euro installazione compresa per gli impianti più semplici, che si ripagano in circa 5 anni senza alcun incentivo, usufruendo degli incentivi pubblici, si ripaga in circa 3 anni.
Ma nonostante ciò sino a 3 o 4 anni fa era ancora una tecnologia sconosciuta ai più, ed ora sta prendendo piede più per una induzione da vicinato, che per una reale promozione pubblica, praticamente assente, anche a causa delle nostre industrie che sinora hanno investito quasi zero nelle tecnologie rinnovabili, ed allora abbiamo la Grecia, dove è presente una affermata industria di produzione di pannelli solari termici, che vanta ben 252 KWth ogni 1.000 abitanti, praticamente 11 volte l'Italia.

Ora non ci resta che recuperare il tempo perduto, si può facilmente stimare che per soddisfare soltanto il consumo di acqua sanitaria, ci sarebbe bisogno di una Capacità Termica pari a 30.000 MWth, a fine 2009 abbiamo raggiunto i 1.410 MWth circa 1/21 del fabbisogno reale.
Se poi estendiamo l'uso del solare termico anche al riscandamento a bassa temperatura, quale quello radiante, ad esempio a pavimento, ci rendiamo conto come questa tecnologia ha veramente enormi margini di crescita.


PS: MWth simbolo che indica la Capacità Termica installata, ossia i megawatt termici, mentre la produzione viene indicata col simbolo MWhth (megawattora temici)
PMEmail Poster
Top
 
MatteoAdmin
Inviato il: Martedì, 26-Ott-2010, 14:21
Quote Post


Administrator
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 921
Utente Nr.: 1
Iscritto il: 04-Nov-2006



GRAFICO DELL'EVOLUZIONE DELLA CAPACITA' TERMICA IN MQ, INSTALLATA ANNUALMENTE NELL'UNIONE EUROPEA DALL'ANNO 1995 AL 2009
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Si può notare che negli ultimi 5 anni le quantità annuali installate siano più che raddoppiate rispetto ai 5 anni precedenti.
Se si proseguirà con questo tasso di crescita, presto anche il Solare Termico sarà una componente energetica importante nel mix delle rinnovabili che ci dovrebbero, consentire in un futuro non troppo lontano di rendere il petrolio una compenente energetica molto marginale.
.
PMEmail Poster
Top
Sostieni questa voce
ogni piccolo gesto di solidarietà rallegra il cuore
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Pagine : (7) [1] 2 3 ... Ultima » Reply to this topicStart new topic

 



RICERCA AVANZATA
MESSAGGI RECENTI
VAI AL PORTALE
RICERCA AVANZATA
  Vai Su - Up-->








[ Script Execution time: 0.2487 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]