Reply to this topicStart new topic

> CONTO ENERGIA - POTENZA INSTALLATA OLTRE 300 MWp
 
Luca
Inviato il: Mercoledì, 07-Gen-2009, 19:09
Quote Post


Moderatore Globale
***

Gruppo: Top Moderators
Messaggi: 453
Utente Nr.: 44
Iscritto il: 02-Feb-2007



Conto Energia.
Istallati ed entrati in Esercizio, ad oggi 7 gennaio 2009, Pannelli Fotovoltaici per una potenza di oltre 265 MWp, grazie al Conto Energia.


07 gennaio 2009
Il contatore fotovoltaico

Nuovo conto energia
Impianti in esercizio: 19.199
Potenza (kW): 147.690


Primo conto energia
Impianti in esercizio: 5.079
Potenza (kW): 117.805


Da notare che a quasi parità di potenza installata, il nuovo Conto Energia ha prodotto un numero d'impianti circa quadruplo rispetto, al precedente.

Complessivamente computando anche i MWp preesistenti al Conto Energia oggi sono in Esercizio circa 305 MWp di Fotovoltaico.

Questi Pannelli hanno una produzione annua di Kwh elettrica pari a:
305 x 1.000 x 1.300 = 396.500.000 kwhe ossia 396 GWhe annue

Ciò equivale a fornire energia elettrica, ipotizzando un consumo medio di 3.500 Kwhe annue, a circa 113.000 famiglie.
Se assieme al fotovoltaico s'installa anche un pannello solare termico per la produzione di acqua calda, il consumo medio si può ridurre anche del 40% e cioè attorno ai 2.500 Kwh annue.
Il Fotovoltaico attualmente in Esercizio, è equivalente al fabbisogno delle famiglie di una città di oltre 400.000 abitanti.

Sul piano ambientale questo significa:
- risparmio annuo di 84.500 tonnellate di energia primaria(petrolio greggio), equivalente a 665.000 barili di petrolio all'anno;
665.000 x 45,09 = 30.000.000 $ cioè circa 21.874.000 di euro all'anno;

- mancata immissione nell'atmosfera di CO2 per 257.725 tonnellate all'anno, oltre a tutti gli altri residui e veleni che si producono bruciando il petrolio ed i combustibili fossili in genere, a tutto vantaggio della salute e quindi con notevoli risparmi dello Stato nel campo sanitario.

Ora che come al solito qualcuno dirà che queste cifre sono insignificanti, per cui completiamo i conteggi. Ora dato che il fabbisogno nazionale complessivo è di 330.000 GWh all'anno di cui circa 50.000 GWhe prodotte da fonti rinnovabili, questi attuali 396 GWh annui incidono sulla parte da fossile per circa lo 1,4 °/oo (1,4 per mille).

Il trend attuale d'installazione dei Pannelli Fotovoltaici è cresciuto tantissimo siamo passati dai 5 MWp/anno ante Conto Energia, agli attuali 229 MWp/anno (in base ai 165 MWp installati negli ultimi 263 giorni).

Affinchè il Fotovoltaico abbia una reale incidenza sul fabbisogno complessivo è necessario che l'istallazione annua sia almeno dell'ordine dei 500 MWp, in maniera tale chè nell'arco dei 25 anni di vita si riesca ad installarne una quantità tale che possa sostituire almeno oltre il 6% delle fonti a combustibili fossili.
L'ideale sarebbe installare 2.000 MWp all'anno equivalente al 25% delle centrali a combustibile fossile.
Realisticamente dobbiamo tenere in considerazione che siamo in "regime di incentivi" e che questi tra qualche anno dovrebbero finire, per cui ora non è facile ipotizzare cosa succederà quando si tornerà al regime di mercato.
PMEmail Poster
Top
 
Luca
Inviato il: Domenica, 22-Mar-2009, 11:53
Quote Post


Moderatore Globale
***

Gruppo: Top Moderators
Messaggi: 453
Utente Nr.: 44
Iscritto il: 02-Feb-2007



Conto Energia.
Istallati ed entrati in Esercizio, ad oggi 22 marzo 2009, Pannelli Fotovoltaici per una potenza di oltre 420 MWp, grazie al Conto Energia.


22 marzo 2009
Il contatore fotovoltaico

Nuovo conto energia
Impianti in esercizio: 27.423
Potenza (kW): 293.611


Primo conto energia
Impianti in esercizio: 5.183
Potenza (kW): 126.445


Da notare che a parità di potenza installata, il nuovo Conto Energia ha prodotto un numero d'impianti oltre il doppio rispetto, al precedente.

Complessivamente computando anche i MWp preesistenti al Conto Energia oggi sono in Esercizio circa 460 MWp di Fotovoltaico.

Questi Pannelli hanno una produzione annua di Kwh elettrica pari a:
460 x 1.000 x 1.300 = 598.000.000 kwhe ossia 598 GWhe annue

Ciò equivale a fornire energia elettrica, ipotizzando un consumo medio di 3.500 Kwhe annue, a circa 171.000 famiglie.
Se assieme al fotovoltaico s'installa anche un pannello solare termico per la produzione di acqua calda, il consumo medio si può ridurre anche del 40% e cioè attorno ai 2.500 Kwh annue.
Il Fotovoltaico attualmente in Esercizio, è equivalente al fabbisogno delle famiglie di una città di circa 600.000 abitanti.

Sul piano ambientale questo significa:
- risparmio annuo di 130.500 tonnellate di energia primaria(petrolio greggio), equivalente a oltre 1.000.0000 di barili di petrolio all'anno;
1.000.000 x 52,00 = 52.000.000 $ cioè circa 38.282.000 di euro all'anno;

- mancata immissione nell'atmosfera di CO2 per oltre 400.000 tonnellate all'anno, oltre a tutti gli altri residui e veleni che si producono bruciando il petrolio ed i combustibili fossili in genere, a tutto vantaggio della salute e quindi con notevoli risparmi dello Stato nel campo sanitario.

Dato che il fabbisogno nazionale complessivo è di 340.000 GWh all'anno di cui circa 50.000 GWhe prodotte da fonti rinnovabili, questi attuali 598 GWh annui incidono sulla parte da fossile per circa il 2,1 °/oo (2,1 per mille).

Il trend d'installazione dei Pannelli Fotovoltaici è passato dai 5 MWp/anno ante Conto Energia, agli attuali 765 MWp/anno(in base ai 155 MWp installati negli ultimi 74 giorni).

Con l'attuale media annua d'istallazione registrata in questi primi 3 mesi del 2009 si riesce ad incidere per circa il 10% del fabbisogno nazionale.
Praticamente la quota che dovrebbero raggiungere le ipotetiche 4 centrali nucleari.
La quota ideale dei 2.000 MWp all'anno, equivalente al 25% delle centrali a combustibile fossile, non sembra più un miraggio .
Realisticamente dobbiamo tenere in considerazione che siamo in "regime di incentivi" e che questi tra qualche anno dovrebbero finire, per cui ora non è facile ipotizzare cosa succederà quando si tornerà al regime di mercato.


Anche se c'è da notare che i prezzi dei Pannelli Fotovoltaici stanno calando vertiginosamente.
A breve postiamo alcune offerte di una ditta primaria usufruibili a livello nazionale isole comprese.
PMEmail Poster
Top
Sostieni questa voce
ogni piccolo gesto di solidarietà rallegra il cuore
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Reply to this topicStart new topic

 



RICERCA AVANZATA
MESSAGGI RECENTI
VAI AL PORTALE
RICERCA AVANZATA
  Vai Su - Up-->








[ Script Execution time: 0.4971 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]