Pagine : (2) 1 [2]   Reply to this topicStart new topic

> BATTERIE SUPER RICARICABILI AL LITIO E SILICIO, 10 volte l'attuale capacità di carica
 
Luca
Inviato il: Lunedì, 14-Gen-2008, 02:41
Quote Post


Moderatore Globale
***

Gruppo: Top Moderators
Messaggi: 453
Utente Nr.: 44
Iscritto il: 02-Feb-2007



Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

____________________________________________________________________

News Release
December 18, 2007
Contact:
Dan Stober, Stanford News Service: (650) 721-6965; dstober@stanford.edu


Comment:
Yi Cui, Department of Materials Science and Engineering, (650) 723-4613, yicui@stanford.edu

Testo tradotto automaticamente da google:
Stanford's nanowire batteria vale 10 volte il costo di quelli esistenti
Stanford ricercatori hanno trovato il modo di utilizzare il silicio nanowires di reinventare la ricaricabile al litio che il potere batterie portatili, iPod, videocamere, telefoni cellulari, e innumerevoli altri dispositivi.

La nuova versione, sviluppata attraverso la ricerca guidata da Yi Cui, assistente professore di scienza dei materiali e ingegneria, produce 10 volte la quantità di energia elettrica già esistenti di litio-ion, noto come Li-ion, batterie. Un computer portatile che ora gira su batteria per due ore potrebbero funzionare per 20 ore, una benedizione per oceano-hopping viaggiatori d'affari.

"Non è un piccolo miglioramento", ha detto Cui. "E 'un rivoluzionario sviluppo".

Lo sfondamento è descritto in un documento, "High-performance batteria al litio anodi utilizzando silicio nanowires", pubblicato online il 16 dicembre e Natura Nanotecnologia, scritto da Cui, la sua laurea Candace Chan studente di chimica e di cinque altri.

Ampliato notevolmente la capacità di stoccaggio potrebbe dare agli ioni di litio attraente per i produttori di auto elettriche. Cui suggerito che potrebbe essere utilizzato anche nelle case o uffici di immagazzinare energia elettrica generata da pannelli solari sul tetto.

"Dato il maturo infrastrutture dietro di silicio, questa nuova tecnologia può essere spinto a vita reale rapidamente", ha detto Cui.

La capacità di stoccaggio elettrici di una batteria Li-Ion è limitato dalla quantità di litio possono essere tenuti in batterie di anodo, che in genere è fatta di carbonio. Silicio ha una capacità molto più elevata di carbonio, ma anche di un inconveniente.

Silicon collocati in una batteria gonfia come assorbe carica positiva atomi di litio durante la carica, poi si restringe durante l'uso (ad esempio, quando si gioca il tuo iPod), il litio è tratto dal silicio. Questo espandere / shrink ciclo di genere fa sì che il silicio (spesso in forma di particelle o di un sottile film) a pulverize, degradare le prestazioni della batteria.

Cui la batteria si sta intorno a questo problema con la nanotecnologia. Il litio è memorizzato in un piccolo bosco di silicio nanowires, ciascuno con un diametro di un millesimo dello spessore di un foglio di carta. Il nanowires gonfiare quattro volte la loro dimensione normale che ammollo fino al litio. Ma, a differenza di altre forme di silicio, che non frattura.

La ricerca su silicio e batterie iniziato tre decenni fa. Chan ha spiegato: "Il tipo di persone hanno rinunciato, perché su di essa la capacità non era sufficientemente elevato e il ciclo di vita non è stata abbastanza buona. Ed è stato proprio per la forma che stava utilizzando. Si è semplicemente troppo grande, e che Non può sottoporsi alle variazioni di volume. "

Quindi, il silicio è venuto lungo nanowires. "Abbiamo solo tipo di metterli insieme", ha detto Chan.

Per la loro esperimenti, il nanowires Chan è cresciuto su un substrato in acciaio inox, fornendo un ottimo collegamento elettrico. "E 'stato un fantastico Candace momento in cui mi disse che era il lavoro", ha detto Cui.

Cui ha detto che una domanda di brevetto è stata depositata. Egli sta valutando la possibilità di formazione di una società o di un accordo con un produttore della batteria. La fabbricazione nanowire batterie richiederebbe "uno o due passi diversi, ma il processo può certamente essere aumentato", ha aggiunto. "E 'un processo ben capito".

Anche a contribuire alla carta e Natura sono stati Nanotecnologia Halin Peng e Robert A. Huggins di Scienza dei Materiali e Ingegneria all'Università di Stanford, Gao Liu di Lawrence Berkeley National Laboratory, e Kevin McIlwrath e Zhang Xiao Feng del microscopio elettronico divisione di Hitachi High Technologies in Pleasanton , In California.

per il documento originale:
Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!

PMEmail Poster
Top
 
Luca
Inviato il: Lunedì, 14-Gen-2008, 15:52
Quote Post


Moderatore Globale
***

Gruppo: Top Moderators
Messaggi: 453
Utente Nr.: 44
Iscritto il: 02-Feb-2007



RIASSUMENDO IL PROGETTO MESSO A PUNTO DAL PROF. YI CUI E DAL SUO STAFF ALL'UNIVERSITA' STANFORD DI PALO ALTO NELLA CALIFORNIA(lo stato più ecologista degli USA), CONSISTE NELL'ESSERE RIUSCITI A METTERE A PUNTO UN MEZZO CHE PERMETTA DI SOSTITUIRE IL FILM DI GRAFITE(ATOMI DI CARBONIO) UTILIZZATO SINORA NEGLI ANODI DELLE BATTERIE PER ATTRARRE GLI IONI LITIO, CON UN FILM DI SILICIO SFUTTANDO LA SEGUENTE RELAZIONE TEORICA:
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

DALLA QUALE SI EVINCE CHE: DATO CHE PER ATTRARRE UN SOLO IONE LITIO SERVONO BEN 6 ATOMI DI CARBONIO, MENTRE UN SOLO ATOMO DI SILICIO HA LA CAPACITA' DI ATTRARRE SU DI SE BEN 4 IONI LITIO QUESTO PORTEREBBE AUTOMATICAMENTE AD INCREMENTO DELLA CAPACITA' PARI A (4200/372)= 11 VOLTE L'ATTUALE.

QUESTO FATTO NATURALMENTE ERA NOTO DA TEMPO IL PROBLEMA CONSISTEVA NEL RIUSCIRE A SOSTITUIRE IL FILM DI GRAFITE CON UNO DI SILICIO, IN QUANTO NEGLI ESPERIMENTI SINORA FATTI, DURANTE IL FLUSSO DEGLI IONI LITIO VERSO L'ANODO IL SILICIO SUBIVA UN AUMENTO DEL 400% E SI DISINTEGRAVA.
ORA IL PROF. YI CUI ED IL SUO STAFF SONO RIUSCITI A METTERE A PUNTO IL SEGUENTE PROGETTO

Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

PRATICAMENTE ANZICHE' SOSTITUIRE IL FILM DI GRAFITE CON UN SEMPLICE FILM AL SILICIO, UTILIZZANO UNO STRATO DI SILICIO FISSATO SU SUPPORTO DI ACCIO INOX, CON QUESTO MEZZO I FILI DI SILICIO, DURANTE IL FLUSSO DEGLI IONI LITIO, AUMENTANO SEMPRE DI VOLUME DEL 400% INGROSSANDOSI ED ALLUNGANDOSI MA NON SI STACCANO E NON SI FRANTUMANO RESTANDO STABILMENTE ANCORATI AL SUPPORTO IN ACCIAIO INOX, PERMETTENDO COSI' IL PASSAGGIO CONTINUO DELLA CARICA ELETTRICA.
PMEmail Poster
Top
Sostieni questa voce
ogni piccolo gesto di solidarietà rallegra il cuore
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Pagine : (2) 1 [2]  Reply to this topicStart new topic

 



RICERCA AVANZATA
MESSAGGI RECENTI
VAI AL PORTALE
RICERCA AVANZATA
  Vai Su - Up-->








[ Script Execution time: 0.4591 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]